ELISOCCORSO LIGURIA

ELISOCCORSO LIGURIA –

Sabato 11-luglio-2020, una data storica per la Regione Liguria: l’attivazione della base elisoccorso a Villanova d’Albenga consente una drastica riduzione dei tempi di intervento nel ponente ligure.

Il servizio, affidato ad Airgreen, società di lavoro aereo con elicotteri, prevede l’utilizzo di un elicottero Airbus Helicopters H145, operativo nelle ore diurne per i primi due anni, mentre per i successivi sette anni assicurerà il servizio anche di notte.

L’equipaggio è costituito dal pilota e dal tecnico verricellista (Airgreen), tecnico di elisoccorso (CNSAS), medico ed infermiere (118 Regione Liguria).

Questi ultimi sono esperti di attività di elisoccorso essendo gli stessi sanitari che sino ad oggi hanno operato con l’elicottero dei Vigili del Fuoco dalla base di Genova, e continueranno a farlo in quanto la convenzione con i VVF è mantenuta attiva, anche se con modalità differenti.

Ovviamente, dovendo interagire con una macchina nuova e dalle caratteristiche differenti rispetto all’elicottero utilizzato dai VVF, il personale sanitario ha effettuato un addestramento focalizzato sul nuovo H145, sia teorico che pratico, nei giorni precedenti l’attivazione del servizio.

La mattina stessa dell’inaugurazione il nuovo Grifo, così è stato soprannominato l’elicottero H145, ha volato la sua prima missione, raggiungendo Bordighera per poi trasportare il paziente a Genova.

Per chi volesse approfondire l’argomento ‘Elisoccorso-Soccorso Aereo-Elicotteri’ sono disponibili i libri ‘SALVANDO VITE’  e  ‘ELICOTTERI AL LAVORO’; informazione su questo sito web alla pagina ‘Pubblicazioni-libri’.

Libro elicotteri aviazione

Libro elicotteri aviazione.
Quanto lavoro per produrre un libro.

Avete mai pensato a quanto lavoro, e lasciatemi dire quanta passione, occorre per produrre un libro, nel nostro caso di aviazione?
Innanzitutto necessita il materiale fotografico e la documentazione, per reperire i quali vi sono fondamentalmente due possibilità:

– una può essere quella di utilizzare il materiale che si trova consultando archivi aziendali, uffici stampa ecc. Il prodotto finale, al di là delle necessarie autorizzazioni all’uso di materiali di altrui proprietà, sarà un ‘già visto’ poichè essendo materiale già utilizzato per altre pubblicazioni non rappresenta una novità.

– la seconda è produrre in proprio fotografie e testi, il che è una attività dispendiosa, sia in termini di tempo che di denaro, ma è anche la parte dinamica e piacevole del lavoro. Il vantaggio enorme, dal mio punto di vista irrinunciabile, è il proporre ai lettori una novità assoluta, per la quale vale la pena di acquistare il libro.
Questo è il concetto, molto semplificato, alla base dei miei lavori, e poichè ho già pubblicato quattro ‘titoli’ miei, oltre ad altri due prodotti su commissione, posso asserire che è un criterio vincente.

Realizzare il materiale vuol dire muoversi sul territorio nazionale (ed all’estero se necessario), vivere le attività operative – addestramenti e missioni reali – volare in ogni condizione di tempo, di luogo, di ambiente.

Tutto le immagini ed i documeti/interviste raccolti verranno elaborati al ritorno in sede, per poi procedere alla preparazione di una bozza del libro. E’ questa una fase complesssa e laboriosa: scrivere i testi in italiano ed inglese (così sono i mei libri), selezionare le foto ed adattare testi ed immagini in modo tale da ottimizzare gli spazi-pagina ed allo stesso tempo tenendo presente che il conteggio finale di pagine deve rispettare dei criteri ben precisi.

Il tutto passa nella mani del grafico, il cui lavoro sarà condiviso passo passo: modifiche, aggiustamenti, correzzioni…
Quando hai nelle tue mani, o meglio nel tuo computer, il file definitivo, pronto per la stampa, verrebbe da dire che il gioco è fatto. In realtà inizia un’altra fase delicata, da seguire attentamente e molto insidiosa: un errore in fase di messa a punto della stampa e tutto il lavoro precedente è sprecato.

Ma quanto è lunga una macchina da stampa? E quanto è veloce la stampa dei fogli da otto pagine per lato?  Vi posso assicurare che non c’è tempo da perdere, l’uscita dei fogli è rapidissima e nel mentre occorre fare tutti i controlli del caso: colori e tonalità, registro ecc. L’operatore provvede ad estrarre un foglio a campione ogni pochi minuti, senza fermare la macchina ed apportando in tempo reale eventuali correzzioni. Un lavoro impegnativo che richiede specifiche capacità, una professionalità chiave al fine di realizzare una stampa eccellente.

Parallelamente alla stampa delle pagine interne occorre stampare la copertina, con procedimento a parte perchè ha un formato diverso, più grande in quanto deve rivestire con le dovute pieghe interne il foglio di cartone, abbinato al quale va a costituire la copertina rigida. La copertina cartonata è un valore aggiunto, ritengo che un’opera di pregio non possa farne a meno; essa viene prodotta in due fasi: la stampa e la successiva plastificazione.

I bancali con la tiratura dei fogli sono pronti per la spedizione al rilegatore che provvederà al taglio, piegatura, cucitura ed assemblaggio con la copertina. Dopo di che non rimane che procedere alla divulgazione del nuovo prodotto editoriale, commercializzazione e spedizione.
Il contattare i clienti è una fase che non definirei lavoro, bensì un piacere; molti di loro sono diventati amici, altri condividono lo stesso interesse e passione, i libri sono diventati una specie di collante fra tutte queste persone ed il sottoscritto. Quindi un lavoro/piacere che non è solo una mera operazione di marketing, attività che in ogni caso richiede anch’essa molto tempo ma che di solito riserva le più belle soddisfazioni che ripagano di tanto lavoro.

Il tutto è reso possibile anche grazie alla collaborazione di alcune aziende del settore, la cui partecipazione consente di contenere i costi in modo tale da offrire il prodotto finale ad un prezzo equo, che se può sembrarvi caro credetemi non lo è.

Non rimane che augurarvi buona lettura: se vi fa piacere visitate la pagina pubblicazioni/libri dove trovate le informazioni specifiche di ogni singolo libro, e se desiderate ulteriori informazioni o procedere all’acquisto  scrivetemi a  info@operazionivolo.com

 

WORLD AIR GAMES TORINO 2009

World Air Games Torino 2009. Fu una splendida edizione, sia in termini di spettacolo offerto da tutti i concorrenti, di tutte le specialità, sia per la partecipazione di pubblico.

Di seguito una rassegna di immagini delle compitizioni con elicotteri.

Chi desiderasse saperne di più sul mondo dell’ala rotante e dell’elisoccorso non può perdere i libri pubblicati da Operazioni Volo: SOS – Elicotteri al lavoro – Salvando Vite.

Desideri acquistare i libri?  scrivi a:  info@operazionivolo.com    dino.marcellino@live.it

SOS ElicotteriAlLavoro SalvandoVite i libri da non perdere

1000th AW139 Celebration Day

1000th AW139 Celebration Day

AW139: una idea, sviluppata attorno alle esigenze degli utilizzatori, divenuta un successo ben oltre le migliori aspettative se pensiamo che il progetto ipotizzava un mercato potenziale di 400 macchine, mentre oggi si festeggia la consegna del millesimo esemplare, assegnato alla Guardia di Finanza.

Progetto della fine anni ’90, primo volo inizio 2001: in vent’anni più di 280 clienti di 70 Paesi del mondo hanno ordinato ben oltre 1100 unità rendendo questa macchina il programma elicotteristico di maggior successo a livello mondiale nel nuovo secolo.

Abbiamo detto di una idea vincente: progettare una macchina innovativa, dalle giuste dimensioni, non troppo grande e non troppo piccola, dal comfort e spazi interni inusitati, dalle prestazioni eccellenti in termini di velocità, altitudine, carico pagante, flessibilità e sicurezza.

Una macchina che soddisfa le più svariate esigenze, dall’elisoccorso all’offshore, dall’utilizzo militare alle forze di polizia, protezione civile ed antincendio, solo per citare le specialità nella quali l’AW139 si è imposto maggiormente.

Macchina nata nella classe di peso delle 6,4Ton, peso incrementato a 6800 Kg, fino agli attuali 7000 Kg.
Capostipite di una famiglia di elicotteri che hanno molti componenti in comune e che offrono una ampia gamma di prestazioni che vanno dagli otto ai diciannove passeggeri, dalla classse delle 4 Tonn dell’AW169 alle 9 Tonn dell’ AW189.

Una macchina matura, collaudata, sicura, che sarà protagonista del mercato elicotteristico per molti anni.
Leonardo ha voluto sottolineare l’importanza che questa macchina ha avuto ed ha tuttora  nello sviluppo e nella continuità aziendale esponendo una inusuale linea di volo costituita da ben 12 AW139 nelle livree di altrettanti clienti.

Occorre altresì evidenziare come nel  “1000th AW139 Celebration Day”  la Leonardo Helicopters abbia voluto porre l’accento sul futuro, presentando in volo l’AW609 Tiltrotor;  un chiaro messaggio del come l’Azienda, non paga dei successi sin qui ottenuti, sia costantemente impegnata nella ricerca e nello sviluppo tecnologico al fine di mantenere quella posizione di leadership del settore conquistata nel nuovo millennio.

AW609 Tiltrotor Leonardo Helicopters

Per saperne di più sul settore elicotteristico, sul lavoro aereo con elicotteri e sull’elisoccorso, consulta su questo sito la pagina  Pubblicazioni/Libri , o scrivi all’autore :  dino@operazionivolo.com

SOS – Elisoccorso sulle Alpi – Elicotteri al lavoro – Salvando Vite

Congresso HEMS 2019 Aeroporto Massa Cinquale

Congresso HEMS 2019 Aeroporto Massa Cinquale.

Possiamo dire che l’ottava edizione del Congresso HEMS ha mantenuto fede alle premesse riscuotendo un notevole interesse da parte degli operatori del settore ed anche di pubblico, confermandosi quale evento di riferimento per il settore elisoccorso.
Il padiglione dedicato alle quattro sessioni di lavoro in programma, nonchè momento di confronto fra gli operatori, è risultato essere sempre gremito da un pubblico attento e partecipe, così come avvenuto nell’ampio padiglione dedicato alle Aziende ed ai loro prodotti.

Staff Reception Congresso HEMS 2019

Padiglione conferenze

Successo dovuto ad una organizzazione perfetta, nonchè una accoglienza e gestione dell’evento impeccabile.

Numerose le Aziende che hanno esposto i loro prodotti, fra le quali non potevamo mancare noi di OperazioniVolo con le nostre pubblicazioni specializzate nel settore Aviazione Elicotteri Elisoccorso, ed in particolare i tre libri  SOS  ,  ELICOTTERI AL LAVORO, SALVANDO VITE.   Per maggiori informazioni ed anteprima dei volumi visita su questo sito web la pagina ‘Pubblicazioni/Libri’

Operazioni Volo al congresso hems 2019

Apparati medicali, abbigliamento tecnico, equipaggiamente e dotazioni personali e di bordo, mezzi e tecnologie allo stato dell’arte: la visita agli stand delle Aziende è occasione per prendere visione e contatto con le novità del settore.

Ovviamente non poteva mancare l’ala rotante, con elicotteri civili e militari giunti appositamente sull’aeroporto di Massa Cinquale ed esposti in mostra statica.

Per saperne di più sul mondo dell’elisoccorso e del Search And Rescue consulta la pagina Pubblicazioni/libri di questo sito web, oppure scrivi all’autore dei libri  dino@operazionivolo.com

 

 

Libro elicotteri elisoccorso – soccorso aereo – eliambulanza – soccorso

SOS Search and Rescue Elisoccorso

SOS Search and Rescue Elisoccorso : the book dedicated to the Italian Helicopter Rescue Operations from Mediterranean Sea to MontBlanc. On board civil and military helicopters engaged in daily rescue operations in all Italian environments, from the sea to the top of mountains. Fire Brigades, Airgreen, Guardia di Finanza, Mountain Rescue and a lot of others operators.
For more info please visit www.operazionivolo.com/libri/  or contact the author  info@operazionivolo.com

Book SOS Search and Rescue Hems Elisoccorso

Italian Air Force Search and Rescue

Italian Air Force Search and Rescue

Vuoi saperne di più sul Search and Rescue, Combat SAR, Personnel Recovery, medevac ? Salvando Vite – Saving Lives è il libro dedicato alle attività di soccorso dell’Aeronautica Militare; oltre 320 foto colori illustrano la vita a bordo degli elicotteri ed aerei impegnati quotidianamente nel salvare vite.  Il testo descrive storia, tecnica, equipaggiamenti e missioni.  Per maggiori info visita www.operazionivolo.com/libri/ oppure scrivi all’autore  info@operazionivolo.com

Do you wish know more about the Search and escue, Combat SAR, Personnel Recovery, Medevac ?  Saving Lives is the book dedicated to the rescue activities of Italian Air Force; 320+ colour images depict the daily life onboard the helicopters and planes, daily engaged in rescue missions. The text spoke about history, organization, equipments, operations.  For more info visit www.operazionivolo.com/libri/  or write to the author  info@operazionivolo.com

Aeronautica Militare – Soccorso Aereo: combat sar, sar, medevac, personnel recovery, trasporti sanitari, elisoccorso, rifornimento in volo

 

Libro Elisoccorso – Helicopter rescue

Libro Elisoccorso e  Lavoro aereo

Elisoccorso / air rescue : vuoi sapere di più sull’ elisoccorso ? operazioni diurne e notturne ed in NVG ?  ti interessa l’antincendio boschivo od il disgaggio valanghe?  Allora non puoi perdere il libro ‘Elicotteri al lavoro’ : 216 pagine di pura adrenalina, in volo con gli operatori del settore in missioni reali di soccorso e molto altro.
Do you wish know more about the Helicopter rescue? day and night ops? ops with NVG? are you interested in forest fire fighting? well, you have to don’t miss the book ‘Helicopters at work’: 216 impressive pages, in flight with operators in real missions and training.

For more info, please visit the page www.operazionivolo.com/libri/  or write to the author  info@operazionivolo.com

Per ulteriori informazioni visita la pagina www.operazionivolo.com/libri/  o contatta l’autore  info@operazionivolo.com

Libro Elicotteri Elisoccorso SAR

Libro elicotteri Elisoccorso SAR.

L’elisoccorso, il Search and Rescue e molto di più nei quattro libri pubblicati da OperazioniVolo – Dino Marcellino.
Un viaggio nel mondo dell’aviazione, ed in particolare del settore elicotteri; centinaia di fotografie riprese in volo, in azione nel corso di missioni reali e di addestramenti. Storie di vita vissuta, equipaggiamenti, tecnica.

  • SOS – Italian Helicopter Rescue Operations from Mediterranean Sea to MontBlanc
  • Elisoccorso sulle Alpi – Helicopter Rescue in the Alps
  • Elicotteri al lavoro – Helicopters at work
  • Salvando Vite – Saving Lives  Aeronautica Militare Italiana – Italian Air ForceContatta l’autore  info@operazionivolo.comThe HEMS Helicopter Rescue Service, the SAR Search and Rescue, and much more in the books published by OperazioniVolo – Dino Marcellino.    Write to the author:  info@operazionivolo.com

Elisoccorso HEMS SAR

AXALP 2018

SWISS AIR FORCE LIVE FIRE EVENT

Il poligono dell’ Axalp Ebenfluh, situato nel cuore delle Alpi Svizzere, è utilizzato per l’addestramento al tiro dei piloti della Forza Aerea Svizzera. Qui, ogni anno nel mese di ottobre, la Swiss Air Force organizza una dimostrazione “live” delle capacità professionali dei propri piloti.

Lo show, seppur breve essendo concentrato in una ora e trenta minuti circa, ha conquistato risonanza mondiale per diversi fattori: il “firing range” è il più elevato d’Europa a circa 2200 metri di quota, l’ambiente è affascinante, le difficoltà del volo militare ad elevate prestazioni in un ambiente ostile quale è una vallata alpina in alta quota, la vicinanza dei velivoli agli spettatori, la reale attività di sparo con la possibilità di verificare visivamente i target colpiti dai proiettili.

L’edizione 2018 ha visto per l’ultima volta la partecipazione dei caccia leggeri Northrop F-5E Tiger II, esibiti sia nei tiri e sia in volo in formazione con la Patrouille Suisse.

Il caccia, in uso sin dal 1978, verrà radiato dal servizio a breve ed il tema della sua sostituzione, così come quella di alcuni altri apparati della Luftwaffe svizzera, sono stati oggetto di un ampio briefing pre-attività svoltosi sulla base di Meiringen, a cura del Comandante delle Forze Aeree Svizzere, Generale Bernhard Muller.

Il messaggio trasmesso è la necessità di rinnovamento della Forza Aerea al fine di essere adeguatamente equipaggiata per far fronte alle sfide del futuro, ed a svolgere al meglio i compiti istituzionali: difesa globale, supporto alle autorità civili, promozione della pace. Affinchè ciò sia fattibile nei prossimi anni si renderà necessario sostituire, in ordine di tempo, sistemi missilistici contraerei, radar, artiglieria contraerea, sistemi terrestri di trasporto e combattimento. Nel 2025 il caccia F/A-18 Hornet sarà al termine della vita operativa, mentre la flotta di elicotteri da trasporto sarà obsoleta nel 2030.  Tutto ciò in un contesto politico e di sicurezza, a livello mondiale, in continua evoluzione. Dal tempo dell’attentato alle torri gemelle, 11 settembre 2011, abbiamo assistito ad una escalation di conflitti, crisi, attentati; prevedere cosa avverrà in futuro è impossibile, ma l’ammodernamento delle forze armate è un fatto già attuale, per far fronte al quale  occorrerà un aumento annuo del budget per le spese militari dell’ 1,4% .

L’ Air Force Live Fire Event del 2018 ha visto, oltre ai tiri “live” di F-5E ed F/A-18, anche la dimostrazione di una intercettazione di un velivolo civile sospetto da parte di due caccia F/A-18 ed il volo in formazione di velivoli Pilatus PC-7 e F/A-18 Hornet. Purtroppo il forte vento ha condizionato l’attività di volo, con l’annullamento delle dimostrazioni antincendio e soccorso degli elicotteri.

In ogni caso è stato possibile apprezzare la proverbiale organizzazione e professionalità svizzera, sia per le attività di volo quanto per l’accoglienza.

Alla Forza Aerea Svizzera va il mio personale ringraziamento per l’ospitalità e disponibilità riservatemi.