WORLD AIR GAMES TORINO 2009

World Air Games Torino 2009. Fu una splendida edizione, sia in termini di spettacolo offerto da tutti i concorrenti, di tutte le specialità, sia per la partecipazione di pubblico.

Di seguito una rassegna di immagini delle compitizioni con elicotteri.

Chi desiderasse saperne di più sul mondo dell’ala rotante e dell’elisoccorso non può perdere i libri pubblicati da Operazioni Volo: SOS – Elicotteri al lavoro – Salvando Vite.

Desideri acquistare i libri?  scrivi a:  info@operazionivolo.com    dino.marcellino@live.it

SOS ElicotteriAlLavoro SalvandoVite i libri da non perdere

VIGILI DEL FUOCO Nucleo elicotteri e SAF

Addestramento congiunto di due specialità del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco : Nucleo Elicotteri Bologna ed elisoccorritori SAF

Il soccorso su roccia, in parete, con l’utilizzo di elicotteri e personale elisoccorritore, è una attività complessa che richiede specifico addestramento e ricorrenti esercitazioni al fine di mantenere lo skill acquisito.

Una insolita aula briefing sulla sommità della Pietra di Bismantova

Sono quattro i livelli che identificano le capacità di soccorso del personale VVF, nella fattispece i soccorritori SAF, acronimo per Speleo-Alpino-Fluviale: dal livello basico 1A, all’ 1B, 2A, 2B. Quest’ultimo, il più elevato, qualifica ad operare con elicotteri e lo si ottiene dopo almeno quattro anni di esperienza come livello 2A.
Un percorso lungo, mirato a garantire preparazione, prestazioni e sicurezza adeguate ad una attività esigente sia dal punto di vista tecnico che fisico, e non priva di rischi.

VVF SAF addestramento

AB-412 VVF Nucleo Elicotteri Bologna – avvicinamento alla parete per verricellamento

Le immagini del servizio sono state realizzate sulla Pietra di Bismantova, un imponente massiccio roccioso che sorge isolato nell’Appennino Reggiano, le cui pareti verticali si sviluppano per circa 300 metri; caratteristiche queste che la rendono il luogo ideale sia per l’addestramento del personale SAF sia per gli equipaggi degli elicotteri.

Elicottero AB-412  VF-60  dei Vigili del Fuoco –  Nucleo Elicotteri Bologna

Elisoccorritori SAF – qualifica 2B  –  Vigili del Fuoco regione Emilia Romagna.

 

L’argomento elicotteri e soccorso è di tuo interesse?  Non perdere i libri pubblicati da OperazioniVolo-Dino Marcellino
Visita la pagina  Pubblicazioni/libri

oppure scrivi all’autore per informazioni: info@operazionivolo.com

Libri elicotteri, elisoccorso, soccorso aereo, Aeronautica Militare, lavoro aereo.

Guardia di Finanza – Servizio Aereo

Il mio report sul Servizio Aereo della Guardia di Finanza è pubblicaro nel numero di Marzo 2019 della prestigiosa rivista ‘Air Forces Monthly’. Sei pagine dedicate alla organizzazione, elicotteri ed aerei, attività, presente e futuro di quella che è a tutti gli effetti una piccola forza aerea.

 

Esercito Italiano – Esercitazione “5 Torri 2018”

Le Truppe Alpine dell’ Esercito organizzano con cadenza annuale una esercitazione estiva,  interforze e multinazionale, denominata “5 Torri”, dall’omonimo comprensorio montuoso facente parte delle Dolomiti.

L’esercitazione ha la finalità di verificare la capacità di movimento in terreno di alta montagna, di applicare tecniche di soccorso organizzato ed autosoccorso, cooperare con assetti specializzati quali l’ Aviazione dell’ Esercito. La valenza dell’esercitazione è tale che ad essa prendono parte a vario titolo altre Forze Armate di Paesi alleati ed amici, nonchè personale civile del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico; l’edizione di quest’anno ha visto la partecipazione di quattordici Paesi stranieri: Argentina, Armenia, Austria, Bulgaria, Cile, Emirati Arabi, Francia, Kazakistan, Macedonia, Oman, Pakistan, Slovenia, Spagna, Tunisia.

L’edizione 2018 di questa esercitazione, che è divenuta un appuntamento imperdibile per capire ed apprezzare l’elevatissimo livello addestrativo delle Truppe Alpine, si è sviluppata in due fasi principali, ognuna comprendenti molteplici attività: la prima fase si è svolta sul versante est delle 5Torri ed è stata a carattere tecnico-alpinistico/soccorso, la seconda è stata una demo tecnico-tattica condotta sul versante ovest.

Fase 1: dimostrazione di arrampicata su itinerari con difficoltà variabili fino al 10° grado UIAA, calate in corda doppia, diverse tecniche di soccorso portato via terra (utilizzo di teleferica, tirolese e doppia con ferito) e via aerea, con sbarco da elicotteri utilizzando il verricello e la tecnica del rappeling.

Fase 2: simula un attacco contro posizioni avversarie impiegando in maniera coordinata assetti delle Truppe Alpine, dell’Aviazione dell’Esercito e dell’ Aeronautica Militare. Le Truppe a terra vengono supportate da una Task Force AVES composta da un elicottero Chinook 47F, due AB-205, due elicotteri d’attacco A-129 Mangusta ed un elicottero NH-90. Gli elicotteri AB-205 trasportano in rapida sequenza una squadra mortai ed un mortaio medio da 81mm, un plotone viene inserito da un CH-47F utilizzando la tecnica fast-rope, l’ NH-90 sbarca una squadra di Rangers (Forze Speciali) con Fast-rope; il CH-47F effettua l’estrazione di una squadra con la tecnica del grappolo. Tutte le attività elicotteristiche si svolgono con la scorta di due Mangusta, mentre due velivoli AMX dell’ Aeronautica Militare effettuano il riconoscimento dell’area dell’obiettivo, nonchè l’ingaggio delle postazioni nemiche utilizzando il cannoncino di bordo da 20mm.

Le Truppe Alpine e l’ Aviazione dell’Esercito hanno operato in un contesto interforze, dando una dimostrazione impressionante dell’ elevato coordinamento ed integrazione delle rispettive capacità tecniche, tattiche, organizzative e logistiche. Valore aggiunto alla demo il fatto che la stessa si sia svolta in ambiente tanto difficoltoso quanto spettacolare.

Aeronautica Militare – 72° Stormo

Il 72° Stormo svolge i corsi per il conseguimento del Brevetto Pilota Militare BPM per la linea elicotteri per i piloti dell’ Aeronautica Militare, nonchè i corsi per il brevetto di pilota militare d’elicottero per altre Forze Armate e Corpi dello Stato, ed anche in favore di personale di Forze Armate straniere.  Lo Stormo ha sede sull’aeroporto di Frosinone ed è equipaggiato con elicotteri Nardi-Hughes TH-500B ed UH-139, oltre al PH-139 della Guardia Costiera in uso allo Stormo sulla base di un accordo di scambio beni/servizi fra le due istituzioni (AM e GC).    Inoltre in base è disponibile un simulatore di volo realizzato con cockpit e cellula di TH-500B.  I programi addestrativi si sviluppano su un percorso costituito da una fase e-learning +ground school, quindi 99 ore su TH-500B e 51,5 ore su UH-139 e/o PH-139, per un totale di 58 settimane di corso.

Maggiori informazioni ed immagini nel libro di prossima pubblicazione (giugno/luglio 2018), visitare la pagina ‘ Pubblicazioni / libri ‘

 

Gancio e Specchi : lavoro aereo in alta quota

La prestigiosa rivista mensile di aeronautica JP4 dedica ben sei pagine al mio servizio intitolato “Gancio e Specchi” dedicato al lavoro aereo con elicotteri nella Regione Valle d’Aosta: un Ecureuil della società Airgreen impegnato in un carosello di rotazioni con appesi al gancio svariati tipologie di carichi; senza dimenticare le delicate operazioni a terra, o per meglio dire in quota.