Aeronautica Militare – Search and Rescue, Combat SAR, Medevac, Personnel Recovery, trasporti sanitari, elisoccorso, aeroambulanza, rifornimento in volo

Aeronautica Militare e Soccorso Aereo: una storia lunga oltre 80 anni, una storia che continua di giorno in giorno. Uomini e donne, aerei ed elicotteri, il meglio della professionalità e della tecnologia al servizio di chi è in pericolo di vita. Una capacità di soccorso a 360 gradi, sia in favore del personale militare che dei civili, in Italia ed all’estero. Il libro “SALVANDO VITE-Operazioni di Soccorso dell’Aeronautica Militare” spiega ed illustra ampiamente l’organizzazione, le tecniche, le missioni, gli equipaggiamenti, l’addestramento e la storia.

Aeronautica Militare – Soccorso Aereo: combat sar, sar, medevac, personnel recovery, trasporti sanitari, elisoccorso, rifornimento in volo

Una visione insolita dell’ Aeronautica Militare, vista non solo come arma aerea a difesa dei nostri cieli ma anche come strumento di pace e solidarietà.  Il libro accompagna il lettore a bordo dei velivoli nel corso di missioni reali e di addestramento. Il primo capitolo tratta brevemente la storia del soccorso aereo in Italia, con una speciale dedica all’elicottero che ne è stato protagonista per decenni, l’ HH-3F Pelican; mammajut !  Il secondo capitolo è dedicato alla formazione degli equipaggi di volo, ed in particolare sono descritti il 70° ed il 72° Stormo. Piloti di elicottero e di aerei, gli specialisti, vale a dire l’Operatore di Bordo OB (on Board Operator) che espleta anche la mansione di verricellista e l’ Aerosoccorritore ARS Air Rescuer.

Il terzo capitolo analizza i tre modelli di elicottero in uso al 15° Stormo nonchè lo Stormo stesso, i suoi Centri SAR e C/SAR : 80° Centro C/SAR Decimomannu, 81° Centro Addestramento Equipaggi Cervia-Pisignano, 82° Centro C/SAR Trapani-Birgi, 83° Centro C/SAR Cervia-Pisignano, 84° Centro C/SAR Gioia del Colle, 85° Centro C/SAR Pratica di Mare. Gli elicotteri, dal più anziano HH-212 al recente Leonardo (Agusta Westland) HH-139A, per finire all’ultimo arrivato il Leonardo (AgustaWestland) HH-101A Caesar.  Macchine ed equipaggi che ritroviamo nei due capitoli successivi dedicati all’addestramento per missioni SAR e Combat, attività quali le SATER e le Grifone, organizzazioni internazionali come lo EAG European Air Group e l’ EPRC European Personnel Recovery Centre.   Uno spazio è dedicato anche a quelle organizzazioni che collaborano fattivamente con l’ Aeronautica Militare, od alle quali la Forza Aeree fornisce supporto:  la Croce Rossa Italiana ed il CNSAS Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico.

Il sesto capitolo illustra l’attività di trasporto aereo sanitario d’urgenza, svolta con velivoli trireattori Dassault Falcon 50 ed Easy del 31° Stormo con sede a Ciampino-Roma.  Lo Stormo mantiene sempre, H-24 365 giorni anno, almeno un velivolo pronto al decollo in brevissimo tempo con il quale è possibile raggiungere qualsiasi destinazione, in Italia ed all’estero.

L’ultima parte “operativa” del libro è riservata alla 46° Brigata Aerea con base a Pisa San Giusto: SAR oceanico, trasporti sanitari con imbarco di ambulanza, trasporto aereo in biocontenimento gestito dalla Infermeria Centrale di Pratica di Mare, una attività complessa e delicata, tanto che in Europa solo le forze aeree di Italia e Gran Betagna sono equipaggiate ed abilitate per condurla efficacemente ed in sicurezza. E non ultima l’attività di rifornimento in volo di elicotteri, l’ HAAR; novità assoluta, per la prima volta in Italia ripresa sia da bordo dei velivoli rifornitori KC-130J della 46° , sia dal cockpit dell’elicottero HH-101A Caesar del 15° Stormo.

In chiusura uno sguardo ad alcune aziende operanti nel settore aeronautico e soccorso aereo.  Protagonisti nella progettazione, costruzione, manutenzione delle meravigliose macchine volanti descritte nel volume: Airgreen, Alidaunia, BMA Buizza Agency, BPG Radio Comunicazioni, Data F, Kong, Secondo Mona, Sima, Zoll Medical Equipments.

SALVANDO VITE – SAVING LIVES  edizione bilingue Italiano/Inglese

Copertina rigida – Formato album 297 x 210 mm ,  216 pagine, oltre 320 foto colori,  prezzo Euro 35 +spese spedizione

Per informazioni: info@operazionivolo.com    oppure   dino.marcellino@live.it

SALVANDO VITE libro dedicato al soccorso aereo in Aeronautica Militare – SAVING LIVES book dedicated to the Italian Air Force Rescue Operations

The new book, the fourth published by Dino Marcellino, counts 216 pages and 320+ images printed in high quality .  All images and words copyright by Operazioni Volo / Dino Marcellino.

For more detail have a look to  www.operazionivolo.com/libri/   and/or write to the author info@operazionivolo.com

The author flew on-board the planes and helicopters operated daily by the Italian Air Force for Air Rescue missions, photographing crews in action in the more disparate environments and engagements:

15° Stormo HH-212 – 80° C/SAR – Decimomannu air base

15° Stormo HH-139A

15th Wing HH-101A Caesar

31° Stormo Dassault Falcon Easy

46 Brigata Aerea Pisa KC-130J Air to Air Refuelling (Eurofighter Typhoon – 4° Stormo)

in the cockpit of a 15° Stormo HH-101A engaged in Helicopter Air to Air Refuelling from KC-130J

HH-101A Dettagli / HH-101A Caesar details

Salvando Vite – Saving Lives Aeronautica Militare

Nel mese di luglio 2018 pubblico il mio quarto libro dedicato al mondo dell’aviazione, degli elicotteri e del soccorso.  Il titolo del nuovo volume è  SALVANDO VITE – SAVING LIVES e tratta le Operazioni di Soccorso dell’ AERONAUTICA MILITARE ITALIANA.    216 pagine riccamente illustrate (oltre 320 foto colori) vi portano in missione con uomini e donne dell’Arma Azzurra, a bordo di aerei ed elicotteri, su terra e mare, con una unica missione: salvare vite.

Racconti di vita vissuta, operazioni reali ed addestramenti, tecniche ed equipaggiamenti; il tutto vissuto a bordo di una ampia gamma di aeromobili: HH-212   HH-139A   HH-101A   KC-130J   Falcon 50   Falcon 900 ed altri

Per maggiori informazioni accedere alla pagina www.operazionivolo.com/libri/

Vocazione soccorso.

Aeronautica Militare – 15° Stormo – 84° Centro SAR – Base Aerea di Gioia del Colle.

Un HH-139A ed il suo equipaggio sono sempre pronti in servizio di allerta per portare soccorso a chiunque si trovasse in difficoltà, su terra e su mare. Il continuo addestramento, la macchina, le dotazioni all’avanguardia consentono agli equipaggi di decollare in un brevissimo lasso di tempo, a volte pianificando in volo la missione.

Alcune immagini del quotidiano addestramento: atterraggio in terreno ostile, verricellamento in canyon, preparazione delle dotazioni per l’utilizzo della barella.

AAR Al limite delle prestazioni. KC-130J HH-101A

Aeronautica Militare Italiana
Rifornimento in volo – Air Air Refuelling AAR
Lockheed KC-130J della 46° Brigata Aerea velivolo tanker
Leonardo HH-101A del 15° Stormo elicottero ricevente

Il rifornimento in volo è una attività impegnativa, complessa, delicata, non priva di rischi; se ciò è vero per il rifornimento di velivoli da combattimento AAR lo è tanto più nel rifornire elicotteri HAAR. Non per nulla sono pochissime le forze aeree nel mondo che possegono tale capacità.
Una di esse è l’ Aeronautica Militare Italiana, la quale, grazie alla recente acquisizione dei nuovi elicotteri pesanti Leonardo HH-101A ed ai collaudati KC-130J, dispone di un assetto di volo capace di moltiplicare le potenzialità operative dell’ Arma Azzurra, in particolare per le missioni di Combat SAR e Personnel Recovery.