Drone Champions League – DCL

Drone Champions League – DCL

Giovedì 4-luglio-2019 ha avuto luogo la conferenza stampa, presso il Palazzo Civico della Città di Torino,  per la presentazione dell’evento “Drone Champions League – DCL”, che si svolgerà a Torino,  il 12 e 13 luglio prossimi,  sugli storici argini dei Murazzi del Po.

Mike Hoehsl, Chief Operating Officer, spiega cosa è DCL: è un campionato per squadre professionistiche di drone racing. Riconosciuto a livello internazionale il DCL attira i migliori piloti di droni del mondo. Otto squadre internazionali si sfidano di volta in volta in differenti location, urbane e nella natura, offrendo uno spettacolo emozionante, una competizione spettacolare e coinvolgente.  La DCL arriva per la prima volta in Italia, Torino è la terza tappa del calendario di gare 2019, che ha visto le prime due competizioni a Cannes in Francia e Laax in Svizzera; alla tappa di Torino seguiranno Neom in Arabia Saudita, Vaduz nel Liechtenstein e Singapore.

Ospitare l’evento a Torino è possibile grazie alla partecipazione di aziende partner della DCL, alla sponsorizzazione di aziende presenti sul territorio quali Leonardo, Gae Engineering, Reply, BasicNet, all’indispensabile supporto dell’ AeroClub Torino (il quale, su delega dell’ AeroClub d’Italia, provvede alla direzione della manifestazione, nella persona del suo segretario generale Avv. Danilo Spelta)  e della Camera di Commercio, ed ovviamente  alla disponibilità e supporto del Comune di Torino.

Oltre ad osservare la competizione il pubblico potrà prendere parte attivamente all’evento visitando il Drone Village, che verrà organizzato nell’adiacente  Corso Cairoli, parlando con i piloti, pilotare i droni, giocare con voli virtuali nonché gustare cibi e bevande. Quindi un evento adatto anche alle famiglie con i loro bimbi.

Al di là dell’aspetto competitivo la DCL è una ottima vetrina per le nuove tecnologie e la loro applicazione futura;  ed è proprio in questa ottica che la Città di Torino ha dimostrato interesse e supporta l’evento. L’assessore comunale all’innovazione, Paola Pisano, ha evidenziato come Torino “è una città di innovazione, realtà urbana di sviluppo di nuove possibilità grazie alle tecnologie emergenti. Con la Drone Race vogliamo dare dimostrazione di come la tecnologia sia di supporto e luogo di nuove possibilità per il territorio.”

La Sindaca Chiara Appendino ha sottolineato come “essere i primi in Italia ad ospitare questo evento vuol dire acquisire un vantaggio competitivo nell’affrontare le problematiche di gestione di questi nuovi mezzi, pensando ad una loro sperimentazione in ambito urbano,  al coinvolgimento di una filiera tecnologica che è occasione di lavoro qualificato e che coinvolge soprattutto i giovani.”

Aggiungerei che l’utilizzo dei droni per applicazioni di lavoro e trasporto urbano è una applicazione del futuro che non è poi così lontano dal trovare una effettiva ed efficace applicazione quotidiana.

Chi volesse approfondire l’argomento può visitare il sito  www.dcl.aero
Non mancate all’appuntamento, ottima occasione per visitare Torino, una città che saprà stupirvi ad ogni passo, ad ogni sguardo.

Libri elicotteri elisoccorso

Libri elicotteri elisoccorso – Aeronautica Militare

Commenti chiusi